EMAIL: democraziaindipendente@gmail.com

si  puo' fare       meglio            si  puo'     fare   di     piu'




liberta'          sostenibilita'          solidarieta'  




il    26         maggio        vota      lista  n.     5   

                                         vota       rocchi   vittorio   

AMBIENTE: L' ambiente è il luogo in cui viviamo e per questo va salvaguardato e mantenuto per consegnarl integro alle future generazioni. Una particolare attenzione andrà rivolta alla raccolta dei rifiuti ed all' utilizzo di energie alternative. Ciò comporta l' impegno di tutti, coordinato, in modo da favorire il riutilizzo dei materiali ed il riciclaggio, a partire da quando i contenitori o i rifiuti vengono dismessi raccogliendoli in maniera intelligente, per questo verrà adottato un metodo di raccolta che educhi al rispetto ambientale offrendo incentivi sulla tariffa di raccolta e smaltimento per coloro che renderanno più agevole il servizio. Al pari l' utilizzo di fonti di energia alternative e pulite sarà l' obbiettivo da perseguire fino ad arrivare a zero emissioni come gia stanno facendo altre Citta e Stati.



LAVORO: Il lavoro è lo strumento che ci gratifica e con cui sosteniamo noi stessi e le nostre famiglie. L' impegno sarà quello di creare nuovi posti di lavoro in servizi gestiti direttamente o indirettamente dalla pubblica ammistrazione, Questi, dovranno seguire criteri di assegnazione rigorosi per competenza e necessità nell osservanza dei principi di sostenibilità e solidarietà.



FONDO SOCIALE: E' uno dei punti centrali del programma e deriva direttamente da una delle tre parole chiave, la Solidarietà. Crediamo in un comune dove venga garantito un minimo per le persone meno abbienti, cosi da favorire una migliore integrazione, ragion per cui dovrà essere garantito un diritto allo studio, al fabbisogno personale e della famiglia.

Lavoreremo quindi per creare un fondo per integrare i bilanci dei meno abbienti a cui erogare un contributo integrativo al reddito in forme e somme diversificate sulla base di criteri di oggettiva necessità.



COMMERCIO: Favorire la riapertura dei negozi di paese creando una microeconomia locale e consentendo anche alle persone anziane di poter uscire a fare la piccola spesa giornalieria nei negozi sotto casa, concedendo ai titolari agevolazioni sui tributi locali e offrendo garanzie per i commerciali esistenti dove fare le spese più grosse a prezzi ed offerte che la grande distribuzioneconsente, marchi e prodotti di qualità tali da attrarre consumatori provenienti anche da fuori del nostro Comune.



URBANISTICA E TERRITORIO: Revisione dei piani regolatori in modo da differenziare le varie zone del territorio destinandole ad un uso consono alla loro collocazione in relazione alla conformazione del territorio, rischi idrogeologici e viabilità. 

Incentivare le frazioni collinari e le aree circostanti ad una destinazione turistica in modo da valorizzarne le risorse umane, paesaggistiche ed ambientali.



SERVIZI ED ARREDO URBANO: Uscire di casa e trovare un ambiente ordinato, pulito, accogliente e funzionale è il sogno di tutti ed offre un immagine di eccellenza.

Pertanto un attenzione particolare verrà rivolta al completamento e manutenzione dell' urbanizzazione e dei servizi primari quali fognature, strade, illuminazione, parchi ed aree pubbliche con adeguamento delle esistenti e creazione di nuove, tramite introduzione di piantumazioni ed arredo urbano anche a partecipazione privata.



FAMIGLIA E SERVIZI SOCIALI: La famiglia è il fulcro della società per questo deve avere un proprio equilibrio e serenità. Mettere a disposizione delle famiglie strumenti adatti al loro sviluppo, conduzione e sostentamento quali incentivi alle giovani coppie tali da garantire l' istruzione dei figli, un alloggio ed un adeguato tenore di vita.

Attenzione particolare alle persone sole, soprattutto se anziane, che spesso necessitano anche di una semplice compagnia.



CULTURA E SPORT: La cultura e lo sport costituiscono due momenti fondamentali nella vita delle persone nei quali ciascuno impiega spesso il proprio tempo libero. La manutenzione degli impianti sportivi esistenti, delle piste ciclabili e pedonali, percorsi verdi attrezzati, cinema, sale, spettacolo, pinacoteche, biblioteche nonchè l' organizzazione di eventi e manifestazioni collegate saranno oggetto di attenzione e promozione.



I GIOVANI: Ai giovani deve essere rivolta una particolare attenzione, dobbiamo concedergli il diritto di esprimere le loro idee, portatrici di progresso. Per questo dovranno avere diritto pieno allo studio tramite l' insegnamento delle conoscenze mettendo a disposizione strutture adatte al conseguimento dei loro obbiettivi in relazione ai loro orientamenti.

Verranno introdotte borse di studio per partecipare a corsi che consentano loro di conseguire qualifiche che possano agevolarli nell' inserimento nel mondo del lavoro.



ASSOCIAZIONI E VOLONTARIATO: Tra le nostre parole guida vi è Solidarietà per cui il volontariato e l' associazionismo costituiscono un punto fermo del programma. Le associazioni sono un momento di aggregazione e socializzazione tra le persone di tutte le età e andranno favorite in tutti gli ambiti e di qualsiasi natura.

Il volontariato assume ancora di più importanza in quanto in grado di raggiungere capillarmente le persone più deboli e bisognose con un servizio o una semplice presenza in grado di darle forza e dignità.



                                                 SI PUO' FARE MEGLIO, SI PUO' FARE DI PIU'

                                                   LIBERTA', SOSTENIBILITA E SOLIDARIETA





copy   right    2019   futurelive